Siamo tutte/i colpevoli di sciopero! 

Il 3/10 manifestazione nazionale contro la repressione a Modena

ore 14.30 piazza S. Agostino

A Modena il sindacato è sotto processo: sono almeno 477 gli imputati – operai, sindacalisti e solidali – per gli scioperi nel modenese, senza contare fogli di via, avvisi orali, irruzioni nella sede sindacale, arresti illegali e violenze poliziesche.

Fallita la montatura giudiziaria contro Aldo Milani, adesso questura e procura mettono alla sbarra l’intero sindacato. 

Sotto processo è una parte di città sana, solidale, che non piega la testa. Sotto processo è la storia stessa del movimento operaio e le sue pratiche.

Occorre stringersi, farsi ancora più uniti per respingere l’attacco padronale. 

Lo abbiamo fatto in passato, lo faremo anche oggi.

Non un passo indietro! 

Avanti S.I. Cobas!

Chi volesse partecipare da Brescia può contattare il 3485650480 Sauro