Nella crisi attuale si frantumano tutti i record. In particolare negli USA il debito pubblico ha sfondato ieri i 25.000 miliardi di dollari e continua una crescita impressionante. Un milione di dollari ogni 22 secondi. Contemporaneamente il Prodotto Interno Lordo nonostante le impressionanti elargizioni della FED è calato a poco più di 21.000 miliardi di dollari, e cala di un milione ogni 20 secondi. Così il debito pubblico ufficiale è schizzato al 118% del PIL.