BAMBINI!

E’ tempo di sapere ciò che vi nascondono genitori e insegnanti. Tutto quello che i maestri vi insegnano non servirà mai a niente.

Vi riempiono il cervello di idiozie per trasformarvi, a poco a poco, in tanti robot.

 

RIFIUTATEVI DI STUDIARE TUTTE QUELLE CRETINATE!

 

Siete stati messi al mondo affinché tutti i vostri desideri siano realizzati.

Non esitate mai nel fare una cosa che vi procura piacere. Non ponete mai limiti ai vostri desideri. Non dimenticate che nella vita non c’è nulla di più importante del giuoco, della fantasia e della baldoria.

 

Quando i genitori o i professori vi picchiano, picchiateli anche voi.

Non hanno su di voi nessun diritto.

Niente vi obbliga a obbedirli. Non dovete credere che i grandi siano superiori a voi, anche se lo pretendono. Essi sono solo più vecchi e più grossi, e vogliono approfittarne. Non c’è nessuna ragione perché li obbediate, perché sono vostri eguali e non superiori.

 

RENDETE LORO COLPO SU COLPO: DEVONO LASCIARVI FARE IN PACE TUTTO QUELLO CHE AVETE VOGLIA DI FARE.

NON PORGETE L’ALTRA GUANCIA!

 

Il gioco più divertente di tutti è fare l’amore. Fin dall’antichità ha procurato le più grandi gioie che esistano. Per fare questo bisogna mettersi nudi e accarezzare il corpo e le parti sconosciute dei vostri compagni e delle vostre compagne. E’ molto bello! Non date retta ai vostri genitori quando dicono che “toccarsi” è pericoloso. Non è vero!

Non ha mai fatto male a nessuno.

 

Guardatevi dai fumetti menzogneri quando affermano che il denaro è necessario per divertirsi. Quando non avete i soldi per comprarvi un dolce, un libro, un giocattolo o altre cose che vi piacciono, rubatele,

PERCHE’ SONO VOSTRE!

 

Tutto ciò che desiderate è vostro. Il denaro è il più vile e boia dei tiranni. E’ da quando l’hanno inventato che c’è tanta ingiustizia sulla terra.

BISOGNA DISPREZZARLO! SPUTARCI SOPRA!

 

Tutto quello che vi hanno detto sul dovere, la patria, la gerarchia, la disciplina, la cultura generale, la religione e la morale e la legge è completamente falso. Sono tutte fesserie. Bisogna sbeffeggiare chi parla di queste cose. RIDETEGLI IN FACCIA!

Quando i genitori vi dicono:

“Dovete esserci riconoscenti, perché vi diamo da mangiare, vi educhiamo, vi offriamo una casa e vi diamo i soldi per la domenica …”, voi dovete rispondere:

”Genitori, su di noi non avete alcun diritto, per il fatto che non vi abbiamo scelti e vi siete imposti a noi senza chiederci il nostro parere. NON ILLUDETEVI DI POTERCI COMANDARE!”.

 

RIASSUMENDO: solo gli imbecilli studiano, obbediscono, pagano e non fanno tutto quello che fa loro piacere. Intelligenti sono soltanto coloro che hanno il coraggio di avere un unico scopo nella vita:

DIVERTIRSI! Senza dubbio la più grande festa ci sarà quando i simpatici si riuniranno per distruggere questa società di stupidi robot.

 

BAMBINI! RAGGRUPPATEVI E ORGANIZZATEVI IN PICCOLI GRUPPI AUTONOMI PER LOTTARE CONTRO CHI VI ANNOIA, VI SACRIFICA E VUOLE IMPEDIRVI DI SPASSARVELA DA MATTI!

(da “… ma l’amor mio non muore”, Arcana editrice, 1971)

(Verso LOTTO MARZO: ancora su altri luoghi della politica – Claudio)