donne curde Sabato 24 ci sarà una mobilitazione internazionale in solidarietà con Afrin (e in generale col Rojava e la Federazione della Siria del Nord). ABrescia si terrà un presidio in Piazza Loggia a cui parteciperanno Sinistra Anticapitalista e il Partito della Rifondazione Comunista, contestualmente all’iniziativa già convocata dai compagni del Mag 47. Purtroppo non è stato possibile avere l’adesione dell’insieme di Potere al Popolo. Infatti, nell’assemblea di ieri sera, nonostante la stragrande maggioranza dei compagni presenti (non solo noi di SA e i compagni del PRC) fosse favorevole ad un’adesione formale di PalP-Brescia alla giornata internazionale di sabato, l’opposizione del PCI ha impedito che ciò si realizzasse. Infatti Potere al Popolo, proprio per la sua struttura di “movimento” (o fronte, o coalizione sociale e politica, la si chiami come si vuole) richiede che le decisioni vengano prese per consenso, e non a maggioranza. Resta il fatto positivo della volontà quasi unanime (compresi alcuni compagni storicamente molto sensibili al concetto di “indivisibilità dello stato siriano”) di partecipare alla mobilitazione di sabato. L’appuntamento è in Piazza della Loggia, a partire dalle ore 15,30.

Annunci