bambini-rom-905-675x905 Il 16 dicembre 1942 Himmler ordina lo sterminio dei Rom (i cosiddetti “zingari” o “nomadi” nel linguaggio nazista). Oltre mezzo milione di Rom moriranno nelle camere a gas o in altri modi, ancora più crudeli. È l’olocausto “dimenticato”, che gli stessi antifascisti hanno troppo spesso sottovalutato. Nello stesso giorno l’offensiva dell’Armata Rossa costringe alla rovinosa “ritirata di Russia” le truppe d’invasione italiane dell’Armir.

Annunci