Il PP ha avvisato Puigdemint che potrebbe fare la fine di Lluís Companys, il primo presidente della Generalitat che proclamò l’indipendenza della Catalogna negli anni 30, torturato e fucilato dai fascisti.

780_0008_5062496_730ebb5ec813b03d1a9ca86f530e8b96.jpg

Il Psoe ha dichiarato che appoggerà l’applicazione dell’articolo 155 della costituzione che prevede lo scioglimento di tutte le istituzioni catalane e nuove elezioni sotto controllo del governo centrale in clima di stato d’assedio.

Pablo Iglesias ha dichiarato che il Psoe ha fatto un errore imperdonabile e si è allineato all’estrema destra.

depuracio-Franco-lAjuntament-Barcelona-funcionaris_1530457163_27464572_987x555.jpg

I Mossos hanno avuto ordine di lasciare la sorveglianza delle sedi catalane e sono sostituiti dalla Guardia Civil. (Si parla di possibili arresti domani nel governo catalano)

Truppe dell’esercito sono fatte affluire in Catalogna.

Il governo spagnolo e gli organizzatori della manifestazione spagnolista di domenica hanno dichiarato che non si aprirà nessuna trattativa con i golpisti. Si devono arrendere e basta.

Martedì nuovo sciopero generale e appello a concentrarsi sin dalla mattina intorno al Prlament per proteggerlo dalla violenza dello stato spagnolo.

images.jpeg

Le grandi aziende catalane Albertis, Colonial e Colacao hanno spostato oggi la loro sede legale fuori dalla Catalogna. Questo è stato possibile grazie ad un decreto legge della settimana scorsa del governo Rajoy che modifica il diritto societario spagnolo, dando la possibilità agli amministratori di spostare la sede legale delle società senza consultare gli azionisti. ( forse l’unico paese dove si può prendere una decisione aziendale così importante senza consultare la proprietà)

Ada Colau, sindaca di Barcellona, questa sera ha dichiarato che il risultato del referendum non autorizza una dichiarazione di indipendenza. Chiede un tavolo di negoziati e una mediazione.

Borrell e il governo Rajoy hanno già risposto oggi che non ci saranno negoziati ne mediazioni.

Martedì alle 20,30 al territorio libertario via Duranti 6 Brescia assemblea sulla Catalogna con Vincente del centro sociale La Base di Barcellona e Flavio di Anticapitalistas Barcellona e SA Brescia

Annunci