L’assemblea del comitato #IostoconSauro# (che riunisce gruppi, sindacati, partiti e singole persone che hanno a cuore la libertà d’espressione, sempre più repressa negli ultimi tempi) ha deciso, un presidio sotto la sede di AIB- Confindustria. Non solo i militanti anticapitalisti e sindacali, ma tutti i cittadini che vogliono difendere la libertà di potersi esprimere, anche a mezzo stampa, social media, ecc. sono invitati a partecipare per mostrare a Carlo Bonomi, a Confindustria e agli organi dello Stato che Sauro non è solo, e che non ci faremo strappare il diritto di criticare, anche duramente, Lor Signori e la loro “cultura” del profitto come unica fonte di vita.

E‘ anche la giornata nazionale contro l‘alternanza scuola-lavoro, il lavoro gratuito dei giovani e per protestare per la morte a 18 anni di Lorenzo.

Questo è strettamente legato alla lotta contro il ruolo di confindustria nella pandemia criticato dall‘articolo che hanno avuto la spudoratezza di denunciare.

Le nostre vite valgono più dei loro profitti!!!

L’appuntamento è alle 16, all’angolo tra via Malta e via Cefalonia, a Brescia Due.