Secondo il corrispondente di Libè a Orleans non si erano mai viste le scene di oggi con auto e barricate bruciate, lacrimogeni e pietre ovunque. il centro bloccato ancora nel pomeriggio, le scuole chiuse per paura di altre mobilitazioni. A un certo punto la polizia a metà giornata ha chiuso il centro città dove sono presenti tre grossi licei in occupazione. Nel tardo pomeriggio sembrano finiti gli scontri, ma la città è fortemente presidiata.Dtfo_LrWwAIs9Wz

Nel frattempo il governo si sta riunendo in sessione straordinaria all’Eliseo, per decidere con Macron che fare.

Annunci