image001Il 14 dicembre 1853 nasce a S. Maria Capua Vetere Errico Malatesta, la personalità più autorevole del movimento anarchico italiano (e tra i più importanti pensatori anarchici del mondo). Fu, nel 1920, il fondatore di Umanità Nova, quotidiano anarchico (che arrivò a vendere 200 mila copie quotidiane in alcuni momenti del Biennio Rosso) che continua ad uscire oggi settimanalmente (organo della Federazione Anarchica Italiana). È ritenuto il maggiore teorico dell’anarchismo “organizzatore”, in contrapposizione a quello individualista.

il 14 dicembre 1825: insurrezione antizarista dei Decabristi a S. Pietroburgo, repressa nel sangue dallo zar Alessandro I. Con obiettivi liberal-democratici e repubblicani, ispirati alla rivoluzione francese, è ritenuta dalla maggior parte dei rivoluzionari russi successivi (populisti, anarchici, marxisti) la scintilla iniziatrice del movimento rivoluzionario in Russia, culminato con la rivoluzione del 1917.

Annunci