Artur Mas ex presidente della Generalitat e vero capo di PDeCAT il principale partito borghese indipendentista ha dichiarato oggi che la Catalogna non è pronta per l’indipendenza.

Puigdemont verso la retromarcia?

La grande borghesia catalana sta spostando le sue sedi fuori dalla Catalogna.

La Cup (estrema sinistra libertaria indipendentista) sta preparando una grande mobilitazione per martedì quando è stato spostata la riunione del Parlament catalano dopo che la corte costituzionale aveva annullato la convocazione di lunedì.
Chiede l’immediata dichiarazione d’indipendenza per poi trattare.
I sindacati di classe che già avevano convocato lo sciopero generale del 3 ottobre ne hanno convocato un altro per martedì prossimo.
Pablo Iglesias chiede che non venga proclamata unilateralmente l’indipendenza.
1443539751_299699_1443597391_noticia_normal.jpg
images.jpeg
Annunci