Oggi, a dimostrazione di quanto ancora puzzi di franchismo il regime spagnolo post 1978, la polizia ha arrestato, all’università di Lleida (Catalogna) il rapper Pablo Hasel. Il suo “delitto”? Aver cantato contro il re e contro la polizia. Alla faccia della libertà di opinione. Cosa possiamo fare Pablo? Gridare al tuo fianco “Fanculo al re e ai suoi sbirri! Que se joda el rey y sus maderos!