Scrivere nei social media in Turchia “A Efrîn muoiono civili“ costituisce propaganda per un’organizzazione [vietata]”. Il giornalista Idris Yilmaz è stato arrestato due giorni fa a Van Ercis . Oggi ha ricevuto un mandato cattura. Il giudice lo accusa per l’affermazione condivisa nei social media “A Efrîn muoiono civili“ di “propaganda per un’organizzazione [vietata]“ e ha disposto la sua carcerazione.

Annunci