Il 27 settembre a Bologna si è tenuta un‘assemblea con 500 lavoratori e delegati combattivi che ha discusso di come la crisi sanitaria esasperi la crisi strutturale dell’economia capitalistica, con un impoverimento generalizzato e un peggioramento delle condizioni di vita per milioni di lavoratori e lavoratrici.

La Confindustria di Bonomi, il governo Conte e l’UE stanno usando l’emergenza per ottimizzare i profitti e socializzare le perdite, anche alimentando il razzismo sul piano culturale e su quello istituzionale. 
L‘assemblea si è conclusa con la proposta di lanciare un percorso di convergenza e di lotta dei lavoratori a partire da quelli più coscienti e combattivi su scala nazionale, internazionale e locale per contrapporre all’attacco a salari e diritti una piattaforma generale di lotta che sappia rilanciare le parole d’ordine storiche del movimento operaio:


1.     Riduzione generalizzata dell’orario di lavoro a parità di salario;
2.     Patrimoniale sulle grandi ricchezze per far pagare la crisi ai padroni;
3.     Salario medio garantito a tutti i proletari occupati e disoccupati, eliminando contratti precari e paghe da fame;
4.     Eliminazione del razzismo istituzionale a partire dall’abolizione delle attuali leggi sull’immigrazione e da una regolarizzazione di massa slegata dal ricatto del lavoro.             
                                         


Pensiamo che la mozione-piattaforma uscita dall‘assemblea indichi una strada difficile, ma inaggirabile per i lavoratori.


Per questo convochiamo una prima riunione provinciale pubblica dei lavoratori e delegati combattivi per 
Lunedì 19 ottobre alle ore 20 presso la sala pubblica di via Farfengo a Brescia.


Si discuterà anche che forme dare a Brescia alla mobilitazione proposta per il 24 ottobre

Ecco un primo elenco di lavoratori (e qualche disoccupato e pensionato) che hanno convocato questa assemblea.

NawazAllahSiCOBAS GLS
CarmeloAntonuccioInfermiere Ospedale Civile
RobertaBazzaniFLC CGIL
GraziaBelleriCGIL FP-Sanità
FiorenzoBertocchiOperaio metalmeccanico
OmarBoulalaamFILCTEM CGIL
LuigiCattaneoFIOM CGIL
RobertoCavagnolaPsicoterapeuta in ambito sanitario
AntoninoCiminoCOBAS sanità
CarloDi GiovambattistaPrecario Mondadori
RenatoDonatiDisoccupato
IahcenEl AzzouzySiCOBAS BRT
MirellaFelicinaCOBAS scuola
LinoGattiFIOM CGIL
FlavioGuidiPensionato ex COBAS scuola
MihailJuneaSiCOBAS TNT/FedEx
SaidKariateSiCOBAS Sda
BartolomeoLaudicinaUILM
GabriellaLiberiniCGIL sanità
TizianaMaestriniCGIL Poste
IvanoMantovaniFIOM CGIL
RobertoMarchesiniOSS Sanità Privata
TebaiMejdiSiCOBAS TNT/FedEx
GiuseppeMorettiLibero professionista
EmidiaMorzentiPensionata CGIL
MirzaNajafSiCOBAS BRT
KhanNasarSiCOBAS TNT/FedEx
SulemanSaleemSiCOBAS Ups
AhmedShahbazSiCOBAS GLS MN
AdilShehzadSiCOBAS BRT
AmarjotSinghSiCOBAS GLS
VarinderSinghSiCOBAS Pal-Fercam
HarpreetSinghSiCOBAS Sda
Mirza IlyasTaimoorSiCOBAS Dhl VR
MonicaTassiFLC CGIL
SoniaTrovatoCoordinamento precari scuola
AlbertoTurriniFIOM CGIL
CosmiVitaliSLC CGIL
AnjumWaleedSiCOBAS GLS